L’ombelico magico


 

Nel contrasto tra la mondanità della costa e la quiete delle campagne della Versilia, emergono due figure emblematiche: da un lato Edda, un’anziana signora depositaria dell’antica arte della “segnatura” del malocchio e della paura; dall’altro Giulia, ventitreenne in cerca del proprio equilibrio, che vorrebbe diventare la sua erede magica. Un incontro capace di incarnare la contraddizione tra la coscienza, ancora diffusa e profonda, degli antichi legami con le tradizioni popolari e la necessità di reinventare la propria identità, cercando di fissare i propri punti di riferimento nel labirinto dei nuovi simbolismi.

Regia di Laura Cini

* * *

Un film Kiné in collaborazione con Ombre Elettriche
con la partecipazione di Regione Toscana

Facebook: facebook.com/ombelicomagico

* * *

* * *

FESTIVAL

2015
56° Festival dei Popoli

2016
Menzione Straordinaria BIM60 al 34° Bellaria Film Festival

Selezione al 18° Napoli Film Festival

Selezione al 4° Documentaria Noto

In concorso al Festival Internazionale del Cinema Documentario Marcellino De Baggis

Selezione Panorama ad Arena Castello

* * *

 

ANNO 2015
DURATA 72′
GENERE Documentario
FORMATO Full HD
PRODUZIONE Claudio Giapponesi (Kiné)
REGIA Laura Cini
FOTOGRAFIA Philine Von Duszeln
MONTAGGIO Andrea Di Fede
SUONO Mirko Fabbri
MUSICA Marco Lamioni