Operazione Pluto


POR-FESR_BANNER_Siti-web_20191219Operazione Pluto

 

Italia nord orientale, un futuro molto prossimo: una figura si muove attraverso le rovine di tre guerre, lo sguardo di chi sa che la quarta è già iniziata. Chief Carling è molto vecchio, ma sa come sopravvivere tra i boschi e le macerie di un mondo apparentemente abbandonato. E conosce la differenza tra vivere e agitarsi inconsapevolmente sopra il tetto di una polveriera atomica.

Operazione Pluto è un “documentario di finzione” che fa largo uso di materiali d’archivio per riflettere sulla proliferazione atomica (passate, presente e futura) e sulla vera sfida dell’uomo: continuare a sopravvivere a se stesso. Il film è parte di un universo narrativo che affronta il tema del nucleare dall’inizio dell’era atomica fino a un futuro distopico e racconta fatti reali attraverso la lente di elementi di finzione.

Diretto da Renzo Carbonera

* * *

Una produzione Kiné

in collaborazione con RAI CINEMA

Sviluppato con il sostegno del Programma Media dell’Unione Europea

Con il contributo di Trentino Film Commision

Progetto finanziato con il POR FESR
2014-2020 Regione del Veneto

* * *

AIUTO REGIADavide Labanti

ANNO 2021
DURATA 75′
GENERE Documentario
REGIA Renzo Carbonera
SCENEGGIATURA Renzo Carbonera
FOTOGRAFIA Harald Erschbaumer
FONICO Carlo Missidenti
SCENOGRAFIA Tessa Battisti
ATTORI Andrea Pennacchi, Sara Lazzaro, Leda Kreider, Jenni-Lea Jones
MONTAGGIO Andrea Di Fede
DIRETTORE DI PRODUZIONE Claudio Giapponesi
PRODUZIONE Kiné in collaborazione con RAI CINEMA